Premi

Aerzener Maschinenfabrik GmbH è considerato tra i migliori datori di lavoro in Germania

Aerzener Maschinenfabrik GmbH è considerato uno dei migliori datori di lavoro della Germania. Attiva nel settore industriale dei macchinari, nell'impiantistica e nella produzione di macchine speciali, AERZEN ottiene un solido 16º posto, che corrisponde al miglior risultato ottenuto tra le aziende del settore in bassa Sassonia. Questi sono i risultati del più grande sondaggio condotto in Germania, con la valutazione di oltre 70’000 dipendenti sulle proprie aziende.

2015

Certificato di miglior datore di lavoro nazionale 2015

2016

2017

Certificate of the Top National Employers 2017
Grafico dei migliori datori di lavoro 2015
Chart of the best employer 2017

Informazioni per la stampa

Nel 2016, Aerzener Maschinenfabrik GmbH è ancora una volta annoverato tra i migliori datori di lavoro in Germania, registrando anche un miglioramento rispetto all'anno precedente.

Aerzener Maschinenfabrik GmbH sale di livello nella classifica dei migliori datori di lavoro del paese. Nel settore della meccanica, AERZEN ottiene un eccellente quindicesimo posto come produttore di macchine, tra cui soffiatori a lobi, compressori ibridi, compressori a vite, turbo e contatori gas a lobi. Esattamente come nel 2015, AERZEN rimane il miglior datore di lavoro della bassa Sassonia in questo settore industriale. Questi sono i risultati del più grande sondaggio condotto in Germania, con la valutazione di oltre 70.000 dipendenti nelle proprie aziende.

Stephan Brand, Marketing Manager presso AERZEN, ha commentato così i risultati positivi raggiunti: «Dopo il ripetuto riconoscimento e il riscontro positivo da parte dei dipendenti, risultare tra i migliori datori di lavoro in Germania ci rende straordinariamente orgogliosi. La comunicazione, lo spirito di squadra, la fiducia, l'impegno, l'iniziativa e la diversità di opinioni sono capisaldi fondamentali della nostra azienda. Questi valori vengono messi in pratica e onorati dai nostri dipendenti ovunque nel mondo. Il miglioramento dei risultati rispetto all’anno precedente, ci mostra che dobbiamo continuare con coerenza il nostro cammino in questa direzione. Desideriamo ottimizzare ulteriormente i nostri processi di lavoro, migliorando l'equilibrio lavoro/vita privata. Vogliamo offrire un ambiente di lavoro equilibrato, proprio perché il personale è il nostro bene più importante!»

Alla domanda sul perché AERZEN è un datore di lavoro così interessante, Brand ha risposto: «I dipendenti AERZEN hanno l'opportunità di realizzarsi e di presentare i loro progetti e le loro idee all'interno di un team. Lavorando insieme, vogliamo lanciare un chiaro segnale al mercato». Brand ha aggiunto che i dipendenti in AERZEN sperimentano da sempre un ambiente di lavoro dove la collaborazione si basa sulla stima e la fiducia degli stessi, i quali a lungo termine tendono a sviluppare un vero e proprio senso di affiliazione e d’identificazione con i valori dell’azienda. Per il personale Aerzen, la formazione continua e a la condivisione di competenze a livello internazionale, fanno da sempre parte delle pratiche promosse dalla nostra cultura aziendale.

Come negli anni precedenti, questo sondaggio si rivela particolarmente significativo, perché i dipendenti hanno la possibilità di valutare i rispettivi responsabili Durante lo svolgimento di questo sondaggio, il più grande di questo tipo in Germania, Focus, in collaborazione con Xing e kununu, ha individuato i migliori 1.000 datori di lavoro con più di 500 dipendenti provenienti da 22 diversi settori. La caratteristica peculiare di questo sondaggio di settore, che è stato condotto dall'Istituto per le ricerche di mercato Statista di Amburgo: il sondaggio si basa sui giudizi espressi da dipendenti di fasce di età e livelli gerarchici diversi. Gli intervistati hanno valutato, ad esempio, l'atteggiamento manageriale dei rispettivi responsabili, le prospettive professionali, lo stipendio e la reputazione del datore di lavoro. Inoltre è stata presa in considerazione la possibilità di suggerire il proprio datore di lavoro e altri all'interno dello stesso settore industriale. Sono stati stati esaminati un totale di oltre 70.000 giudizi espressi.

Il redattore capo di Focus, Ulrich Reitz: « Al momento sono in atto grandi cambiamenti all'interno delle aziende. Sia i presidenti delle grandi società che gli amministratori di piccole e medie imprese, hanno riconosciuto la necessità di potenziare la propria attrattiva come datori di lavoro nel momento in cui sono alla ricerca di giovani dipendenti specializzati e altamente qualificati. Vengono create moderne realtà per lo sviluppo di competenze e la formazione e al personale viene offerta molta libertà decisionale in un'atmosfera familiare. In breve: sta nascendo un ambiente di lavoro completamente nuovo. Il nuovo speciale Focus rivela chi ha avuto il maggior successo e fornisce una panoramica esaustiva circa le aspettative del personale».

Speciale Focus 2016

Copertina dello speciale Focus